loading please wait..

FAMIGLIAPUNTOZERO

cover_leragazze_ok

Le ragazze con il pallino per la matematica

Questo non è un libro per bambine ribelli né per bambini emancipati. Questo non è un libro da leggere ai nostri figli. Questo libro è per noi, giovani, adulti, femmine o maschi non importa, perchè riguarda la questione di genere (e quindi riguarda le persone) anche se non è nel genere che trova la risposta.…

Read More →

figli fragili

Figli (fragili) di genitori confusi

Il vocabolario con cui definiamo il mondo diventa il mondo dei nostri figli. Questo succede anche nelle migliori famiglie tanto che “ci sono bambini di quattro o cinque anni che si presentano in uno studio medico spiegando di avere un disturbo d’ansia o gli attacchi di panico. Esattamente con queste parole”. Questo è uno dei passaggi…

Read More →

Pensive Parakeet

Il lavoro c’è ma è scomparso il reddito

Qualche giorno fa Elisabetta Ambrosi ha scritto un articolo che trovate qui in cui ragiona su quelli che vengono chiamati i working poor. Ovvero noi. Generazione di quarantenni che dopo aver studiato molto o moltissimo, ambìto e sognato un buon lavoro ben retribuito ci ritroviamo invece a lavorare tanto ma guadagnare niente. Questo articolo è stato condiviso…

Read More →

diamoci la mano

E se fossero i bambini (maschi) ad aver bisogno di essere “ribelli”?

Dopo la discussione dei giorni scorsi sulla qualità e i limiti del libro fresco di stampa “Storie della buonanotte per bambine ribelli” di Elena Favilli e Francesca Cavallo edito da Mondadori, abbiamo trovato il contributo di Serena co fondatrice di GenitoriCrescono scritto due anni fa ma che si incastra benissimo nella discussione, anzi – fa un passo (paradossalmente) successivo nella riflessione…

Read More →

Famiglia punto zero torna a maggio

Famigliapuntozero, il festival delle famiglie che cambiano è un festival di approfondimento dedicato alla famiglia moderna giunto quest’anno alla sua seconda edizione. Sono tanti i temi discussi e che riguardano le famiglie moderne – uno scenario ben diverso da quello di qualche decennio fa. Sul web, strumento poroso per natura, si viene sommersi da una…

Read More →